Loading...

News

Fondazione Archeologica Canosina
Home / News / “Boamundus Festival”: il 13 settembre sarà ripresentato il video promozionale della città di Canosa

“Boamundus Festival”: il 13 settembre sarà ripresentato il video promozionale della città di Canosa

14/09/2015
  • “Boamundus Festival”: il 13 settembre sarà ripresentato il video promozionale della città di Canosa

“Boamundus Festival”: il 13 settembre sarà ripresentato il video promozionale della città di Canosa, in piazza Padre Antonio Maria Losito (Canosa alta) alle ore 21.00

“Canosa. Dove vivere la storia” è il video promozionale realizzato dall’Assessorato alla Promozione turistica del Comune di Canosa in collaborazione con la “Fondazione archeologica canosina”, già presentato ufficialmente il 22 agosto alla cittadinanza e riproposto domenica 13 settembre alle ore 21.00 in Piazza Antonio Maria Losito.

Ultimo appuntamento del calendario di manifestazioni estive del “Boamundus festival 2015” ; incontro molto atteso dai cittadini che numerosi hanno già assistito alla prima proiezione.

“È non solo un video di promozione della nostra città indirizzato a chi non l’hai mai visitata – sottolinea Maddalena Malcangio, assessore alla Promozione turistica - , ma è un reportage utile anche ai nostri concittadini per far loro rammentare e apprezzare le bellezze architettoniche, storiche e culturali custodite nel nostro territorio.”.

Alla manifestazione, che sarà condotta dal direttore del periodico cittadino “Terra del Sole”, Claudia Vitrani, interverranno il sindaco di Canosa, Ernesto La Salvia, l’assessore alla Promozione Turistica, Maddalena Malcangio, il Prof. Giuliano Volpe, presidente del Consiglio Superiore 'Beni culturali e paesaggistici' del Mibac, l’assessore alla Cultura, Sabino Facciolongo, il presidente della “Fondazione archeologica canosina”, Sabino Silvestri, il regista Salvatore Dimastromatteo e tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito gratuitamente alla realizzazione del video.

“Tutti possiamo promuovere la nostra città – aggiunge l’assessore Malcangio -, anche attraverso la semplice condivisione social di immagini di reperti archeologici o paesaggi locali, con il passaparola, con il sostegno delle attività commerciali, con il volontariato e l’associazionismo. Davvero tutti possono contribuire allo sviluppo turistico cittadino di Canosa e la collaborazione tra pubblico-privato è molto determinante oggi, in un periodo di crisi economica nazionale.

Ecco perché è nostro impegno primario continuare su questa direzione e far conoscere Canosa ad un pubblico sempre più esteso, un impegno che in qualità di Assessore alla Promozione turistica cercherò di mantenere”.

Le riprese realizzate ad opera del regista Salvatore Dimastromatteo di ‘Studio Light visual productions’, mostrano Canosa dal punto di vista urbanistico, religioso, gastronomico, archeologico ed anche mondano.

“Molto significativo- conclude l’Assessore Malcangio promotrice di questa iniziativa- è il prestigioso intervento di Giuliano Volpe, presidente del Consiglio Superiore 'Beni culturali e paesaggistici' del Mibac, professore di archeologia e rettore emerito dell’Università di Foggia, nonché presidente della ‘Fondazione Apulia Felix’ e  della ‘Società degli Archeologi Medievisti Italiani’ che ci onorerà della sua presenza domenica 13 settembre”.

Condividi su Facebook