Loading...

News

Fondazione Archeologica Canosina
Home / News / LA FONDAZIONE ARCHEOLOGICA CANOSINA E LA DROMOS AUGURANO BUONE FESTE E ANNUNCIANO ALCUNE NOVITÀ

LA FONDAZIONE ARCHEOLOGICA CANOSINA E LA DROMOS AUGURANO BUONE FESTE E ANNUNCIANO ALCUNE NOVITÀ

20/12/2017
  • LA FONDAZIONE ARCHEOLOGICA CANOSINA E LA DROMOS AUGURANO BUONE FESTE E ANNUNCIANO ALCUNE NOVITÀ

Un 2017 più che positivo per la Fondazione Archeologica Canosina e la Dromos.it, reduci da un’intensa attività di promozione culturale e turistica oltre alla valorizzazione del territorio di Canosa di Puglia (BT). Grazie alla passione e al costante impegno dell’equipe della FAC, il numero dei visitatori giunti in città è notevolmente incrementato, complice anche la presenza costante sui social media più gettonati, tra i quali Facebook ed Instragram, e sui mass media tradizionali. Difatti, quest’anno, alcune televisioni, come Rai e Mediaset ed emittenti locali hanno fatto più volte capolino nella città ofantina, attratte, indubbiamente, dalle diversificate attività sviluppate ed oggetto di curiosità da parte dei visitatori e turisti. Le ricchezze di Canusium, presenti nei numerosi siti archeologici, testimoni della plurimillenaria continuità abitativa del territorio, permettono l’elaborazione e la programmazione di itinerari archeologici tematici e politematici, i quali abbracciano uniche e svariate ere storiche. Indici del gradimento e successo, in costante crescita, ruotano attorno alla rassegna estiva “Le Notti dell’Archeologia” e all’attuale “Natale in…Archeologia”, attraverso un fitto calendario di iniziative e attività in questo periodo, e nonostante il pungente clima invernale, si sta registrando  l’en plein di visitatori e turisti italiani ed esteri.

In prossimità delle festività, la Fondazione Archeologica e la Dromos, colgono l’occasione per ringraziare tutti i turisti che hanno visitato la città di Canosa e si sono complimentati per quanto è stato offerto durante le visite, e poi estendere i ringraziamenti agli organi di informazione, stampa, radio, TV e web per aver dato notizia di quanto organizzato, rinnovando gli auguri di  Buon Natale  e un sereno 2018, con l’invito a partecipare alle attività in programma nei giorni a venire.

Oltre a poter prender parte alle passeggiate archeologiche, in concomitanza con lo svolgimento delle rappresentazioni sceniche del Presepe Vivente, sarà possibile visitare la Tomba Varrese, sita nelle vicinanze dell’area ed aperta in via del tutto eccezionale. Si ricorda inoltre che il calendario completo delle attività è visionabile al sito www.canusium.it e sulle pagine Facebook della Fondazione Archeologica Canosina e della Dromos. Infine, per poter partecipare alle passeggiate archeologiche in programma è possibile prender contatto con il call center, messo a disposizione dalla Fondazione Archeologica e dal Comune di Canosa di Puglia, all’utenza numero 3338856300, attivo per ulteriori informazioni.

Ilenia Pontino