Loading...

News

Fondazione Archeologica Canosina
Home / News / IL 20 E IL 21 MAGGIO “LA NOTTE DEI MUSEI” A CANOSA DI PUGLIA.

IL 20 E IL 21 MAGGIO “LA NOTTE DEI MUSEI” A CANOSA DI PUGLIA.

11/05/2017
  • IL 20 E IL 21 MAGGIO “LA NOTTE DEI MUSEI” A CANOSA DI PUGLIA.

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, noto anche con l'acronimo MiBACT,  aderisce alla “Notte dei Musei” proposta e  promossa dal Consiglio d’Europa che si terrà il 21 Maggio 2017 .  L’evento di forte attrattiva turistica è giunto alla sua dodicesima edizione, nell’intento di valorizzare l’identità culturale europea  ed italiana. Oltre 47 i Paesi aderenti, che renderanno fruibili monumenti, musei e aree archeologiche dalle ore 20.00 alle ore 24.00. Un’occasione per i cittadini ed i turisti di godere ed ammirare il patrimonio artistico italiano al di fuori del consueto orario di visita. Anche Canosa di Puglia(BT) prenderà parte all’iniziativa, aprendo le porte dei propri musei e non solo, infatti proporrà iniziative di notevole interesse culturale. Allestito un programma variegato e politematico  attraverso idee e proposte della Fondazione Archeologica Canosa Onlus e la Società Cooperativa Dròmos.it, in collaborazione con il Comune di Canosa di Puglia e la Provincia di Barletta Andria Trani.  Per l’ occasione  sono previsti i seguenti eventi:

  1. Le Passeggiate archeologiche, in calendario il 20 e il 21 Maggio 2017 , con raduno presso l’Infopoint in piazza Vittorio Veneto alle ore 21.00. L’itinerario proposto comprende: il Museo Archeologico di Palazzo Sinesi con le raffinate ceramiche funerarie provenienti dalla Tomba Varrese (IV-III sec. a.C.); la Domus romana di Colle Montescupolo, tipico esempio di dimora d’epoca imperiale (I sec. d.C.); il caratteristico Ipogeo Scocchera B  (III-II sec. a.C.);il Parco Archeologico di San Giovanni(VI sec. d.C.), importante edificazione paleocristiana;  il Mausoleo di Marco Boemondo d’Altavilla, eroe della I Crociata(XII sec.).
  2.  Nei giorni 20 e 21 Maggio, l’apertura del Museo Archeologico di Palazzo Iliceto, che  ospita un ricco repertorio: vasellame daunio, bronzi (vasi, cinturoni, ornamenti), epigrafi (di età Romana), ritratti in pietra calcarea e in marmo dei canosini dell’epoca del Municipio e della Colonia (Età Augustea fino al III secolo dopo Cristo)oltre a numerosi reperti metallici. All’interno della sezione dal titolo "Tu in Daunios" vi è posta particolare attenzione, inoltre, a quei materiali che mettono in risalto la storia della città dalla fase arcaica (VI secolo a.C.) al II secolo avanti Cristo.
  3. Il 20 Maggio, presso Palazzo Iliceto alle ore 20.30, grazie alla partecipazione dell’Associazione Culturale Team Eventi 33, verrà presentato in anteprima il cortometraggio dal titolo provvisorio “Passione”, diretto dall’attore Antonio Memeo ed ideato assieme a Saverio Luisi. Il movie storico culturale, che fa parte del Progetto APULIA è stato registrato all’interno di vari siti archeologici e monumentali canosini ed andriesi.  Dalle prime indiscrezioni verterà sulla passione di Cristo in chiave storico moderna e sarà presentato l’anno venturo.;
  4. Il 21 Maggio, alle ore 20.00 e alle ore 21.00, all’interno di Palazzo Iliceto, Cinzia Sinesi e Anna Luisa Casafina, daranno vita ad un divertente spettacolo di burattini a tema storico, i cui protagonisti saranno Diomede, il leggendario eroe omerico, e Dauno, re dell’ Arcadia.

È richiesta la prenotazione, per la partecipazione alle passeggiate archeologiche e agli eventi presso Palazzo Iliceto, al seguente utenza  telefonico: 333 88 56 300, contatto al quale si rimanda, per  ulteriori informazioni.

Ilenia Pontino- Fondazione Archeologica Canosina