Loading...

News

Fondazione Archeologica Canosina
Home / News / NATALE IN ARCHEOLOGIA

NATALE IN ARCHEOLOGIA

30/11/2016
  • NATALE IN ARCHEOLOGIA

Per tutto il mese di dicembre e fino alla fine delle vacanze di Natale, la Fondazione Archeologica Canosina Onlus e la Soc. Coop. Dromos.it propongono una serie di attività, col patrocinio del Comune di Canosa e della Concattedrale di San Sabino, in collaborazione con gli altri enti associativi cittadini.

 

Col presente comunicato la Fondazione coglie l’occasione anche per dare risalto alla conferenza organizzata dall’Università della Terza Età di Canosa “Prof. Ovidio Gallo”, durante la quale il prof. Giuliano Volpe (Presidente del Consiglio Superiore ‘Beni Culturali e Paesaggistici del MiBACT, Professore di archeologia presso l’Università di Foggia, nonché ex Rettore della medesima università) presenterà la sua ultima pubblicazione intitolata: “Un patrimonio italiano: Beni culturali, paesaggio e cittadini”. L’evento è in programma lunedì 05 dicembre alle ore 18.30, presso la sala convegni dell’Oasi Minerva.

 

Invece, per giovedì 08 e per le domeniche 11 e 18 dicembre si camminerà, lungo le strade cittadine, alla riscoperta delle antiche vestigia di Canosa, con le consuete Passeggiate archeologiche che hanno avuto un grande seguito nelle precedenti occasioni.

Per ognuna di queste tre date, il punto di partenza sarà in piazza Vittorio Veneto (davanti all’Ufficio Informazione ed Accoglienza Turistica), alle ore 09.00 e in ripetizione alle ore 15.00.

Insieme alle guide, i partecipanti avranno modo di osservare, o riosservare le affascinanti antichità del territorio: dagli ipogei ellenistici alle basiliche paleocristiane, dai monumenti romani alle sculture medievali, a stretto contatto con la modernità urbana.

Non sono molte le città in cui antico e moderno convivono a pochi metri di distanza. Canosa si pone umilmente tra queste realtà.

 

Un’ulteriore serie di Passeggiate archeologiche sarà organizzata durante le vacanze di Natale, e con la medesima attività, per i giorni 26, 27 e 28 dicembre 2016 e poi 06, 07 e 08 gennaio 2017.

Per ciascuna delle sei date l’appuntamento è alle 09.00 e poi in ripetizione alle 15.00, partendo sempre da Piazza Vittorio Veneto (nelle vicinanze dell’Ufficio Informazioni ed Accoglienza Turistica).

Inoltre, in queste stesse date sarà possibile visitare anche l’Ipogeo Varrese, dalle 17.30 alle 21.00.

 

Per tutti coloro che intendono partecipare a queste iniziative turistico-culturali (per ognuna delle date riportate), è richiesta la prenotazione al 333 88 56 300, contatto al quale si rimanda per ogni ulteriore informazione.