Loading...

News

Fondazione Archeologica Canosina
Home / News / WALKING TOUR – OPEN DAYS 2015 - 4° APPUNTAMENTO: CANOSA INDIETRO NEL TEMPO

WALKING TOUR – OPEN DAYS 2015 - 4° APPUNTAMENTO: CANOSA INDIETRO NEL TEMPO

23/09/2015
  • WALKING TOUR – OPEN DAYS 2015 - 4° APPUNTAMENTO: CANOSA INDIETRO NEL TEMPO

Con il Walking Tour “Canosa indietro nel tempo”, chiude l'edizione 2015 degli “Open Days” a Canosa.

Sabato 26 settembre le guide della Soc. Coop. “Dromos.it” saranno a disposizione dei visitatori per l'ultima delle passeggiate archeologiche, annoverate tra gli appuntamenti estivi in Città.

Come per l'itinerario che ha avuto luogo lo scorso mese di luglio, si ripercorreranno a ritroso i periodi storici dal Medioevo all'epoca daunio-ellenistica, con l'osservazione e la descrizione delle principali testimonianze locali di questi periodi.

Il percorso comincerà quindi con i secoli medievali e paleocristiani, visitando la Basilica Cattedrale di San Sabino (VI-XIX sec.), nelle sue varie testimonianze storiche, artistiche e liturgiche. La tappa comprenderà anche il Mausoleo di Boemondo d'Altavilla (XII sec.).

Usciti dalla cattedrale, si procederà alla volta della seconda tappa presso un interessante caso di archeologia urbana, come i resti della domus imperiale di via Colletta (I-III sec. d.C.) e l'adiacente tratto lastricato di “via cava”.

Anche la terza e la quarta tappa sono dedicate all'epoca romana. Arrivati in Corso San Sabino, il gruppo di visitatori avrà l'occasione di osservare la nobile epigrafe di Faenius Merops alla sua famiglia (II-III sec. d.C.), per arrivare poi presso Palazzo Iliceto.

Presso questa sede museale si andrà di sala in sala, nell'esaminazione dei pezzi lapidei repubblicani ed imperiali al piano inferiore dell'edificio.

Al termine della visita museale, si proseguirà per l'ultima tappa dedicata alla fase preromana: gli Ipogei Lagrasta (IV-I sec. a.C.), tombe a camera sotterranee ricavate dalla calcarenite del sottosuolo locale.

Per coloro che vogliono prendere parte a questa iniziativa, curata dalle guide della Soc. Coop. “Dromos.it”, l'appuntamento è sabato 26 settembre (ore 20.00), presso il punto di informazione ed accoglienza turistica di piazza Vittorio Veneto (vicino la Basilica Cattedrale), da dove poi si partirà in cammino per l'itinerario sopra descritto.

L'iniziativa è gratuita.

Per partecipare è comunque richiesta la prenotazione, chiamando il numero 333 8856300, al quale si rimanda per ogni ulteriore informazione.

 

Francesco Specchio