Loading...

News

Fondazione Archeologica Canosina
Home / News / 1 e 8 Luglio itinerari guidati Canosa di Puglia

1 e 8 Luglio itinerari guidati Canosa di Puglia

29/06/2017
  • 1 e 8 Luglio itinerari guidati Canosa di Puglia

Due gli eventi, a Canosa di Puglia (BT), rientranti nell'ambito della rassegna "Le Notti dell'Archeologia 2017", che danno inizio alle attività estive della Fondazione Archeologica Canosina Onlus e della Società Cooperativa Dròmos.it, sotto il patrocinio del Comune di Canosa di Puglia e della ConCattedrale Basilica di San Sabino:

  • Il 1 Luglio p.v. attraverso un iter millenario si scopriranno i tesori preziosi e tangibili della secolare storia di Canusium. Il percorso denominato “CANOSA INDIETRO NEL TEMPO” sarà articolato secondo i seguenti siti archeologici: il Museo Archeologico di Palazzo Sinesi, con le raffinate ceramiche funerarie provenienti dalla Tomba Varrese (IV-III sec. a.C.); la Domus romana di Colle Montescupolo, tipico esempio di dimora d’epoca imperiale (I sec. d.C.); il caratteristico Ipogeo Scocchera B  (III-II sec. a.C.);il Parco Archeologico di San Giovanni(VI sec. d.C.), importante edificazione paleocristiana;  il Mausoleo di Marco Boemondo d’Altavilla (XII sec.), eroe della I Crociata;
  • ·         L’8 Luglio p.v. sarà possibile prender parte ad un percorso monotematico alla scoperta di Canosa daunia-ellenistica: “LA CITTÀ DEGLI IPOGEI”. L'itinerario è un’affascinante esplorazione del sottosuolo della città e dei tesori che nascondeva: gli ipogei e i corredi funerari. Gli ipogei sono le dimore ultraterrene dei cosiddetti “principi dauni”, tombe interamente scavate nel tufo e risalenti al IV-III sec. a.C. Dagli ipogei provengono straordinari vasi, ori, armi, oggi a Palazzo Sinesi e al Museo Civico (Palazzo Iliceto). I siti di interesse saranno: Ipogei Lagrasta (IV-I sec. a.C.), il più importante complesso funerario di Canusium e dell’intera regione; l'Ipogeo D'Ambra (IV-III sec. a.C.), interamente scavato nell'argilla;  l'Ipogeo del Cerbero (III sec. a.C.), il quale presenta l'affresco del mitologico cane a tre teste Cerbero el'Ipogeo di Vico San Martino (V-I sec. a.C.)., complesso funerario con diverse tipologie di ambienti.

Per tutti coloro che desiderano prendere parte ai percorsi guidati, l’appuntamento è alle ore 21.00 e alle ore 22.00, presso il punto di informazione ed accoglienza turistica di piazza Vittorio Veneto (nei pressi della Basilica Cattedrale), da dove poi comincerà l’itinerario prescelto. Inoltre, per i gruppi precostituiti (minimo 10 persone) è possibile stabilire un orario differente.

Per ulteriori informazioni e per la prenotazione obbligatoria, si rimanda al 333 8856300.

 

Ilenia Pontino- Fondazione Archeologica Canosina Onlus